Wi-Fi 6: tutto ciò che c'è da sapere - Valcom Calabria

Wi-Fi 6: tutto ciò che c'è da sapere - Valcom Calabria

Con l’avanzare delle tecnologie, è stata introdotta una novità: Wi-Fi 6.

Questa tecnologia è stata introdotta dall’IEEE (L’Institute of Electrical and Electronic Engineers), per rivoluzionare il settore della connettività senza fili domestica.

Naturalmente, il vero nome del Wi-Fi 6, cosi come del Wi-Fi 5 o Wi-Fi 4, non sono questi. Ma l’IEEE ha deciso di cambiarli per fare in modo che gli utenti possano riconoscerlo subito e capire la velocità di connessione dei propri device.

Wi-Fi 6

Tra il Wi-Fi 5 e Wi-Fi 6 le differenze sono notevoli. Differenze a livello tecnologico tecnico e che andranno a migliorare le prestazioni della rete e dei dispositivi connessi ad essa.

La velocità di connessione sarà più alta ed i consumi energetici minori. Di conseguenza, la durata della batteria dei dispostivi che si collegano in Wi-Fi sarà maggiore.

Ecco i vantaggi del Wi-Fi 6:

  • Maggiore velocità di connessione;
  • Consumi energetici minori;
  • Performance elevate nelle aree affollate.

Il Wi-Fi 6 (802.11 ax) è del 40% più veloce rispetto al Wi-Fi 5.

I dati verranno trasferiti dal router ai dispositivi ad una velocità di 2 gigabit (250 megabyte al secondo). Questo si ottiene grazie ad una codifica differente dei pacchetti dati che occuperanno al meglio la banda e facendone transitare il più possibile onde evitare che, se connessi più dispositivi allo stesso router, navighino tutti fluidamente senza problemi o rallentamenti, a differenza di come accadeva con le tecnologie precedenti.

E’ stato creato anche un nuovo algoritmo Target Wake Time per il Wi-Fi 6, che riduce i consumi energetici impiegati per il trasferimento di dati.

Il chip Wi-Fi si accenderà solo nel momento in cui viene rilevata “l’intenzione” del dispositivo di connettersi alla rete wireless. Così verranno ridotti i consumi.

Come funziona il Wi-Fi 6

Il Wi-fi 6, rispetto alle versioni precedenti, gestisce al meglio la banda impiegata dalle reti Wi-Fi.

La banda di comunicazione dati è divisa in più sottocanali a differenza delle altre tecnologie.

Ogni canale sarà assegnato ad un singolo dispositivo per non creare affollamenti, rallentamenti o interferenze.

Le antenne MIMO (Multiple-in Multiple-out), adesso riusciranno a gestire più flussi di dati in entrata e uscita contemporaneamente.

Dispositivi Wi-Fi 6

I dispositivi compatibili con il Wi-Fi 6 devono essere muniti di certificazione. Cosi come router ed altri device. Potrai capirlo in quanto su ogni confezione del dispositivo è presente il logo Wi-fi 6 Certified o Wi-Fi 6.

Logo Wi-Fi 6 - Valcom Calabria

Le loro caratteristiche andranno sempre di più a migliorare e verrà ampliata la gamma di prodotti e produttori.

Wi-Fi 6e

Wi-Fi 6e è una tecnologia più avanzata del Wi-Fi 6. Prevede una frequenza più elevata rispetto a quelle utilizzate dai router che abbiamo in casa.

Sono presenti altri 14 canali radio da 80 MHz ciascuno e altri 7 da 160 MHz nella banda dei 6 Gigahertz.

Ancora, pero, il Wi-Fi 6e non viene utilizzato perché la banda da 6 Gigahertz non può essere utilizzato in quanto non ha ancora la licenza.

Frequenza 6 GHz - Valcom Calabria

Vuoi saperne di più sul Wi-Fi 6? Contattaci. Gli specialisti Valcom risponderanno a tutte le tue domande.


Per ulteriori informazioni, abbiamo messo a tua disposizione il nostro servizio tecnico che potrai raggiungere tramite il nostro sito internet utilizzando l’apposita chat sempre attiva, oppure il nostro modulo di contatto che trovi in basso.


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono Richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


Wi-Fi 6: tutto ciò che c’è da sapere